Cosa fare a Barcellona con bambini

Cosa fare a Barcellona con bambini

Viaggiare con la famiglia √® davvero bello, ma sappiamo che i programmi possono cambiare da un momento all’altro quando si va in vacanza con bambini. infatti, diventa difficile capire cosa fare a Barcellona con bambini.

Dipendendo dalla loro età e considerando che la loro autonomia è diversa da quella degli  adulti. Dunque, può essere complicato trovare attività piacevoli ed interessanti per i bambini.

Se state programmando il viaggio a Barcellona con i vostri figli, allora potete stare tranquilli. Avete tante cose da fare. Difatti,¬† dovete solo scegliere cosa pi√Ļ si addice ai vostri figli ed andare allavanscoperta.

L’obiettivo √® quello di organizzare un programma in cui passano divertirti sia i grandi che i bambini e che il viaggio possa essere un piacevole ricordo per tutta la famiglia

Ricorda, che con la Barcellona Card è possibile evitare lunghe code nelle principali attrazioni, quindi, può essere un vantaggio arrivare in città provvisti della Card.

 

Barcelona.Kids

 

Se vuoi vedere tutti i posti emblematici della città, ma nello stesso tempo sei preoccupato che ai tuoi figli potrebbero non piacere, allora non temere. Perchè noi potremmo fare in modo che, con le giuste combinazioni, tutta la famiglia possa essere felice e stanca alla fine della giornata.

Nel blog che riportiamo, troverai tante opzioni su cosa fare a Barcellona con bambini.

Anzitutto, ci sono da fare diversi tour guidati a piedi. Cos√¨ come tour guidati con GPS, tour in vespa e tanti parco giochi da scoprire, all’aperto o al chiuso. Attivit√† in cui,¬† tanto i bambini come gli adulti, possono imparare tanto sulla storia di Barcellona.

Vesping.com

Vespa tour: Se i tuoi figli hanno pi√Ļ di 7 anni di conseguenza possono viaggiare su una vespa come passeggeri. Allora non perdere l’occasione di percorrere circa 50km intorno alla citt√†.

In questo modo potrai accedere alle viste mozzafiato che senza la vespa e una guida esperta non potreste mai vedere. Guiderete a velocità di crocera per le montagne di Barcellona, lì dove ogni curva è una cartolina.

Tibidabo in Vespa: Una meta imperdibile per genitori e figli √® il Tibidabo. Sita a 512m sul livello del mare, questa montagna presenta la vista pi√Ļ bella della citt√†.

Con una giornata di sole, si arrivano a vedere addirittura 50/60 km di costa.

Le opzioni sono 2:

Si può noleggiare lo scooter con il GPS in cui è stato gia preparato il Tibidabo Tour.

In Alternativa, nel fine settimana, dal Venerdi alla Domenica, ci si può aggregare al Tour guidato di Vesping (passatge Simò 24) che parte alle 10.

Una volta arrivati sul Tibidabo, oltre alla sua chiesa con mosaici bellissimi, troverete il parco giochi pi√Ļ antico d’Europa. Davvero divertente per i vostri figli ed perch√® no, anche per voi.

Altri tipi di tour e visite guidate

Tour dei Giganti: Con questo Tour i tuoi figli potranno esplorare il quartiere Gotico. Fare dei giochi ed ascoltare la storia della città.

Il tour prevede delle fermate come quella al negozio di prelibate golosine e al Museo dei Giganti.

Colombo e il Nuovo Mondo: questo tour interattivo vi porterà indietro alla Barcellona del 1492, quando Cristoforo Colombo viaggiò verso il Nuovo Mondo.

Il Tour inizia presso il Museo Marittimo. Qui i bambini potranno avere informazioni sul mare, sulla storia degli schiavi e sulla scoperta dell’America.

Durante la settimana, il tour finisce alla casa Gispert che √® uno dei mercati culinari pi√Ļ antichi di Barcellona.

Il tempo delle macchine: questo tour guidato porter√† la tua famiglia nello storico quartiere Romano di Barcellona. Facendo un passo indietro nel tempo per imparare l’antica architettura, fino poi ad arrivare al 12¬ļ secolo con lo scopo di vedere come cresceva la citt√† medioevale.

Barcelona.Camp.Nou

 

Per chi ama il calcio: Se sei un amante di questo sport, allora devi vedere assolutamente il museo del F.C. Barcelona.  Visiterete  anche gli spogliatoi ed il sottopassaggio e capirete la magia del Barça.

Oltre al mueo troverete i negozi ufficiali del F.C. Barcelona.

Orario: dal Lunedì alla Domenica dalle 10 alle 19.

Divertirsi al coperto √® possibile:¬†Nel Parco Peek a Boo, potrete vedere diapositive, ascoltare un gioco di suoni. Troverete i lego ed un’ area speciale dedicata alla cucina e allo shopping.

Aperto da Martedì al Venerdi dalle 9 alle 20 e Sabato e Domenica della 11 alle 14 e dalle 16:30 alle 20. Chiuso il Lunedì.

Caixa Forum: Questo posto incredibile e meraviglioso, prevede  ogni Domenica alle 12, eventi interattivi multimediali per bambini maggiori di 12 anni.

Qui, i vostri figli si caleranno nelle parti dell’imprenditore. Per i pi√Ļ piccoli invece ci sono spazi in cui potranno creare forme, suoni e colori al computer. Aperto il Sabato dalle 17 alle 19 e la Domenica dalle 12 alle 14.

Il Cau: √ą un luogo dove i bambini si divertiranno sicuramente. Potranno gattonare attraverso il fondo di un muro, entrare in un labirinto con scivoli, giochi, tele appese su cui possono arrampicarsi. I bambini sotto i 3 potranno essere accompagnati da un genitore.

 

Se state cercando cosa fare a Barcellona con bambini, sappiate che ci sono tantissimi parchi in cui ci si pu√≤ divertire tutta la famiglia. Si √® liberi di giocare, correre, sconnettere dalla frenesia cittadina e addirittura rilassarsi un p√≤. Godendo al tempo stesso di alcune delle icone dell’architettura della citt√†.

Di seguito riportiamo una lista dei migliori parchi:

  • Tur√≥ Parc: ideale per bambini dai due ai dieci anni, nel quartiere pi√Ļ alla moda di Barcellona. Ha alberi enormi ed √® pieno di colori. L’area giochi per bambini √® davvero grande e le sculture e la poesia attorno al parco catturano la sua storia artistica e culturale. Offre posti dove mangiare e bere.

 

  • Parc de l’Estaci√≥ del Nord:¬† √®¬†situato a pochi isolati dall’Arc de Triomf e dalla Sagrada Familia. Qui troverete alcuni buone e arrampicate. C’√® un’area per bambini chiusa con altalene e pareti da scalare.

 

  • Parc de la Ciutadella:¬†¬†situato nel centro di Barcellona, ‚Äč‚Äčospita l’edificio del parlamento catalano. in oltre, due musei, lo zoo di Barcellona e spazi aperti per far giocare i bambini o mangiare qualcosa nella zona picnic.¬†In un angolo √® possibile vedere la splendida cascata torreggiante, dove i bambini possono giocare con una palla e correre.

 

  • Parc Tur√≥ de la Peira: questo parco √® posizionato strategicamente su una collina imponente e gli alberi primeggiano su ogni sentiero fornendo un’ombra perfetta. Offre ampie aree pic-nic e spazi aperti ed ha aree designate per basket, pallavolo, calcio e altri.

 

  • Park Guell: nella zona gratuita, i bambini potranno seguire i sentieri serpeggianti, sotto i tunnel degli alberi, attraverso le colonne create da Gaud√¨. Nella parte superiore del Parco invece, ci sono aree pic-nic con vista sulla Citt√†.

 

  • Museu della Cioccolata:¬† questo “goloso museo”, si trova nel quartiere di Santa Caterina. Qui oltre a degustare il cioccolato, gli esperti vi spiegheranno tutto su questa prelibatezza, dalle sue origini al suo arrivo in Europa.
    Barcelona.Vesping.Kids

    Zoo di Barcellona: quello di Barcellona è uno deglio Zoo meglio curati e tenuti al mondo. Un luogo in cui perdersi e vedere da vicino quasi tutti gli animali del pianeta. Dai Leoni alle giraffe, dai gorilla ai pappagalli brasiliani. Nel caso foste stanchi di camminare, troverete anche il sevizio bus dello Zoo.

L’Aquarium: Con pi√Ļ di 11.000 esemplari e 450 specie diverse, potrete vedere il fascino di questi animali e la bellezza della natura.

Come Muoversi:

Se i vostri figli hanno meno di 7 anni, consigliamo di seguire i tanti Tour guidati di Barcellona.

Il Bus Turistico, per la durata di 2 giorni, vi porterà in tutti i luoghi emblematici  evitando lunghe camminate.

Per i pi√Ļ esperti:

Se siete¬† esperti viaggiatori e i vostri figli hanno pi√Ļ di 7 anni, allora, il noleggio scooter √® senza dubbio la soluzione migliore. Infatti, con l’affitto di uno scooter, meglio ancore se una vespa, vi sentirete parte della citt√†.

Con i tour guidati dal GPS¬† avrete il vostro hotel impostato per tornare a casa quando lo vorrete. Avrete la massima libert√† e alla fine della vostra vacanza, avrete conosciuto il 95% di Barcellona. Un solo avvertimento: potreste non voler pi√Ļ tornare a casa.

Concludendo:

Come puoi vedere,  viaggiare in famiglia può essere davvero divertente. Ci sono tante cose da fare a Barcellona con bambini.

Basta solo seguire alcuni consigli di chi vive in loco, avere un p√≤ di grinta e voglia di scoprire nuove cose. Sempre pronti all’avventura.